Auto e moto d'epoca, heritage e contemporaneo a Padova

Passato, presente e futuro dell'automobile a Padova dal 20 al 23 Ottobre con Auto e moto d'epoca, grande fiera che abbraccia heritage e contemporaneo.

 

PADOVA - Dal giovedì 20 a domenica 23 Ottobre la Fiera di Padova ospiterà la 33a edizione di Auto e Moto d'epoca, manifestazione che continua a crescere in dimensioni, importanza e numero di visitatori, con 90.000 metri quadrati di spazio allestito in 11 padiglioni, 1.600 espositori, ben 16 marchi internazionali e più di 4.500 auto esposte.

Nata trent'anni fa come mercato di auto d'epoca dedicato esclusivamente ai collezionisti, la fiera "Auto e moto d'epoca" si è trasformata in una realtà capace di attirare l'attenzione delle principali case automobilistiche ed è oggi riconosciuta come uno degli appuntamenti più importanti del settore a livello internazionale.

Se l'articolo ti piace, RITWITTA la notizia ai tuoi follower!

 

La manifestazione abbraccia motorismo storico e contemporaneo, con molte case che hanno scelto questa occasione per presentare in Italia i nuovi modelli: Citroën presenterà in anteprima nazionale la nuova C3, Land Rover l’ultimo nato della serie Discovery, Jaguar presenterà invece la F-Type SVR, il modello più performante della serie, ancora non circolante in Italia, mentre Maserati proporrà il Levante, il suo primo e atteso Suv.

DS, marchio simbolo del lusso francese, porterà la nuova DS 5 Hybrid, a fianco delle storiche DS 23 Pallas e DS 21 Prestige Chapron. La tradizione della Mercedes nel Motorsport sarà celebrata dalla monoposto impegnata nel mondiale F1 2016. Peugeot celebrerà due vetture d'eccezione: la trentennale 205 Cabrio e la 402 Eclipse che arriverà direttamente dal museo di Sochaux.

Porsche porterà la nuova 718 Cayman e la 911 SC Safari del 1978. Tesla porterà i suoi modelli di punta, le elettriche di alta gamma Model S e Model X, mentre Volkswagen celebrerà i 40 anni della Golf GTI con il modello Clubsport realizzato appositamente.

Volvo si concentrerà sulle vetture legate indelebilmente al suo immaginario, le station wagon, dalla Duett alla nuova V90 con alcuni pezzi che hanno fatto la storia delle familiari in Italia come l’indimenticabile Polar. 

 Auto e Moto d'Epoca 2016: la nuova C3

Auto e Moto d'Epoca 2016: la nuova C3



Lamborghini sarà uno dei protagonisti della parte storica, con le sue tre anime Heritage riunite in un unico grande stand, con il Museo Lamborghini, recentemente rinnovato, il Polo Storico Lamborghini e il Lamborghini Club Italia. Alfa Romeo esporrà la “Timeless Elegance” della Collezione di Arese, mentre le più belle Alfa, Lancia e Aston Martin saranno esposte per celebrare la presentazione del libro, edito da Fucina, che racconta 90 di stile internazionale.

Il Registro internazionale Touring Superleggera parteciperà con due capolavori assoluti: la prima Ferrari Sport 166 MM Barchetta, che fece nascere il mito del Cavallino, e la prima Lamborghini di serie, la 350 GT.

Tra i gioielli da collezione quelli esposti nell’Area S dalla Galleria Pananti Casa d’Aste. In primo piano la Ferrari 308 Carma FF Gruppo 5, un’auto da competizione nata dalla collaborazione di due grandi dell’automobilismo, Carlo Facetti e Martino Finotto.

Auto e Moto d'Epoca 2016: Museo Lamborghini

Auto e Moto d'Epoca 2016: Museo Lamborghini



La mostra mercato si conferma la più grande d’Europa, con più di 4.000 modelli che coprono l’intero spettro dell’Automotive a disposizione degli appassionati. Saranno inoltre presenti decine di club storici, ognuno con una storia da raccontare e un mito da condividere come la Fiat Topolino le intramontabili Touring Superleggere e 110 anni di storia Lancia.

Il 2016 sarà anche l’anno delle moto, che torneranno in grande stile con oltre 500 modelli, occupando l’intera galleria 78 e le corsie centrali del padiglione 8: dalle introvabili anteguerra alle moto da competizioni italiane degli anni cinquanta, fuoristrada, moto artigianali e i grandi marchi giapponesi ed europei che hanno fatto la storia dagli anni settanta ai giorni nostri.

In prima fila Ruote da Sogno, l’innovativo show room e contenitore multimediale inaugurato il 16 settembre a Reggio Emilia. Nello stand isole tematiche dedicate alle singole case porteranno a scoprire l’evoluzione dei brand con una successione di modelli perfettamente restaurati.

 Auto e Moto d'Epoca 2016: mercato ricambi

Auto e Moto d'Epoca 2016: mercato ricambi

 

Orari e biglietti

La manifestazione si svolgerà come di consueto all'interno della Fiera di Padova, in via N.Tommaseo. La fiera sarà aperta al pubblico venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016 con orario dalle 9:00 alle 19:00. Il prezzo del biglietto intero è di €22,00.
Giovedì 20 ottobre il salone sarà accessibile su prenotazione in anteprima, con ingresso a numero limitato, al costo di €40,00.

Da venerdì a domenica sono previsti biglietti ridotti al costo di €18,00 per i ragazzi dai 13 ai 17 anni (i bambini fino a 13 anni non pagano), e per le persone con ivalidità (biglietto gratuti per invalidità superiore all'80 %). Sono inoltre previsti abbonamenti per 2 giorni (€40,00) e 3 giorni (€57,00). L'ingresso ai cani è consentito solo se accompagnati dal proprietario con guinzaglio e museruola.

Se ti è piaciuto questo articolo, che ne dici di consigliarlo con un +1? Scopri tutti gli eventi a Padova nella sezione dedicata del sito. Se arrivi in città per l'evento, scopri quali sono i migliori hotel a Padova per dormire nella città del Santo e i più interessanti ristoranti a Padova per mangiare.

 

Fiera Auto e Moto d'Epoca
Indirizzo: Fiera di Padova, Via Tommaseo 59, Padovas
Telefono: +39 049 7386856 (Segreteria Organizzativa)
Web: www.autoemotodepoca.com
Facebook: facebook.com/autoemotodepoca

Grandottori Iscriviti gratis a Grandottori, la Newsletter di ePadova e ricevi contenuti premium, promozioni e sconti esclusivi!


I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.