Ristorante Enotavola Pino, ottimo pesce, buon vino e simpatia

Ristoranti a Padova
Caratteri

L'Enotavola Pino è un piccolo e accogliente ristorante specializzato in cucina di pesce, attivo anche come wine-bar, che si trova all'interno del ghetto di Padova.

 

Nel cuore dell'ex ghetto ebraico di Padova, a pochi passi da Piazza delle Erbe, si trova l'Enotavola Pino, piccolo e accogliente ristorante specializzato in cucina di pesce, attivo anche come wine-bar.

Se l'articolo ti piace, RITWITTA la notizia ai tuoi follower!

 

La sala d'ingresso ha l'aspetto dell'enoteca, con grandi botti utilizzate come tavolini e un ampio bancone in legno completamente rivestito di tappi in sughero, che spuntano anche nella decorazione delle pareti e in una grande accumulazione in vetrina. Il bar rappresenta un'ottima soluzione per l'aperitivo, con Spritz e ottimi miscelati che possono essere accompagnati da piatti della cucina, come la frittura di paranza o le Ostriche della Bretagna.

La sala ristorante si trova all'interno e dispone di circa 35 coperti con cucina a vista. La cucina è gestita dal titolare Giuseppe Romano, detto Pino, chef non ancora quarantenne di origine casertana, arrivato a Padova nel 2010 dopo varie esperienze in giro per l'Italia, assieme allo chef Alessio Magrini, cuoco con alle spalle un'importante esperienza da Mauro Uliassi a Senigallia, per diversi anni docente di cucina all'Istituto Alberghiero di Aviano.

La cucina offre proposte di pesce, sia crudo che cotto, con ricette legate alla tradizione regionale italiana e qualche contaminazione etnica dal sud-est asiatico e piatti realizzati con materie prime di ottimo livello, ben concepiti e ben presentati, con un piacevole pizzico di fantasia negli accostamenti.

Tra i piatti più riusciti sono da segnalare:

  • Scampo crudo-cotto, appena scottato con panatura al nero di seppia e crema inglese al tartufo,
  • Spiedino di piovara "nel guanciale", con chutney di pomodoro e crema di zucca,
  • Spaghetti con colatura di alici, bottarga e stracciatella di bufala,
  • Chitarrine all'uovo alla carbonara di scampi, tartufo nero, guanciale e tuorlo marinato,
  • Fritto misto di paranza, leggero e croccante, realizzato con un mix di 8 farine,
  • Tataki di tonno e petto d'anatra con verdure e salsa Teriyaki,
  • Gamberone in porchetta con cipollotto saltato e salsa bagnacauda,

Vanno inoltre citati un ottimo antipasto Gourmet di crudo e le proposte con il pescato del giorno, preparato con le più classiche cotture al forno. Buoni anche i dolci fatti in casa, come la Crema catalana alla lavanda.

Molto buona la carta dei vini, che include più di 45 etichette, tra cui spiccano un'ottima selezione di bianchi nazionali (con un occhio di riguardo ai vini del sud) e le bollicine, in particolare Champagne, Franciacorta e Prosecchi.

L'accoglienza è ottima: la cortesia e la simpatia di Pino - che si muove tra cucina e sala - e del personale contribuscono a formare un'atmosfera piacevole e rilassante. Il servizio è giovane e informale ma attento e preparato, in grado di spiegare nel dettaglio le preparazioni e di dispensare ottimi suggerimenti sugli abbinamenti.

I tempi d'attesa - scotto da pagare per una cucina completamente espressa - qualche volta risultano lunghi. I prezzi sono più che ragionevoli (antipasti e primi a € 12,00/14,00 al piatto, piatto Gourmet di crudo a €18,00, secondi a €15,00/€16,00) e il rapporto qualità/prezzo decisamente ottimo.

 

Enotavola: riferimenti

L'Enotavola si trova nell'ex ghetto ebraico di Padova in Via dell'Arco, una laterale di Via San Martino e Solferino che sfocia in Via Marsala, a due passi da Piazza delle Erbe oppure da Via Roma, poco prima della Chiesa dei Servi.

Il locale è aperto dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 24.00, e di domenica solo per la cena. Chiuso di domenica a pranzo, di lunedì e per tutto il mese di agosto, durante il fermo pesca.

L'Enotavola è molto "gettonato" anche per le Feste di Laurea, durante le quali diventa però più affollato e chiassoso.

Se questo articolo ti è piaciuto, che ne dici di consigliarlo con un semplice +1?

Hai provato la cucina dell'Enotavola? Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti! E, se sei interessato ad altri riferimenti, scopri dove mangiare a Padova nella sezione dedicata di questo sito, dove puoi trovare una selezione dei migliori ristoranti a Padova.

 

Ristorante Enotavola
Indirizzo: Via dell'Arco 37, Padova
Telefono: +39 049 8762385
Web: www.enotavola.com
Facebook: facebook.com/enotavola.pino
Specialità: Pesce, crudo di pesce.

 

Grandottori Iscriviti gratis a Grandottori, la Newsletter di ePadova e ricevi contenuti premium, promozioni e sconti esclusivi!


I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Prenota ora

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
Newsletter

Grandottori

Iscriviti gratis a Grandottori, la Newsletter di ePadova e ricevi subito contenuti premium, promozioni e sconti esclusivi!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003.
Leggi la Privacy Policy.

Prenota ora

Segui i profili social di ePadova per restare aggiornato sulle novità più interessanti:
 

PadovaCard

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.