Cittadella, un tuffo nel medioevo

Città murate
Caratteri

Cittadella è un centro fortificato sorto nel medioevo e dotato di un'eccezionale cinta muraria, giunta perfettamente integra fino ai giorni nostri.

 

Cittadella è una città sorta in epoca medievale a nord-ovest di Padova, che vanta un'eccezionale cinta muraria perfettamente conservata, uno dei pochi esempi di sistema difensivo medievale con un camminamento di ronda giunto ancora integro ai giorni nostri.

L'origine della cittadina risale al tredicesimo secolo, ma il territorio offre testimonianze di una storia pià antica, con la costruzione della via Postumia in epoca romana, che fece da base alla centuriazione dei terreni, tutt'ora ben conservata.

Cittadella venne costruita come borgo fortificato in seguito alla costruzione, nel trevigiano, di Castelfranco Veneto, un avamposto militare posto presso il confine segnato dal torrente Muson. Durante la dominazione veneziana, la città si sviluppo come centro di servizi e mercato, riferimento di un'area rurale piuttosto ampia.

Le mura rappresentano la principale attrazione della città: hanno la forma di un ellisse irregolare, con un'altezza di 14 metri e uno spessore medio di 2,10 metri, e si sviluppano per quasi due chilometri, intervallate da 36 torri di poste a circa 40 metri una dall'altra, e da quattro porte posizionate sui punti cardinali e rivolte verso le vicine città di Padova, Vicenza, Bassano del Grappa e Treviso, denominate di conseguenza Porta Padovana, Porta Vicentina, Porta Bassanese, Porta Trevisana.

 Cittadella

Cittadella: le mura

 

Quattro grandi torrioni alti 30 metri sono posizionati in corrispondenza delle porte, altri 12 hanno un'altezza di circa 22 metri mentre i rimanenti 16 raggiungono un'altezza di 15 metri. Tra le torri, le mura sono dotate di merli in stile guelfo (alcuni, ricostruiti nel tempo sono invece a coda di rondine).

La Porta Bassanese rappresentava il principale bastione difensivo della città. Si tratta di una sorta di Castello, isolato dal resto della città da un fossato interno. Nei dintorni si trova la Casa del Capitano, residenza del capitano della guardia, e oggi sede dell'Ufficio Turistico.

La Porta Padovana include invece un'imponente costruzione detta Torre di Malta, costruita da Ezzelino Da Romano come prigione, e citata da Dante nella Divina Commedia. L'ampia sala conferenze ricavata al piano terra è sede di convegni e tavole rotonde: ogni primo sabato del mese si svolge un corso di antichi mestieri medievali, mentre ogni prima domenica del mese si svolgono laboratori didattici per famiglie e bambini.

Le quattro porte sfociano in quattro ponti in muratura, che hanno sostituito i ponti levatoi rimasti in uso fino al sedicesimo secolo e che permettono di attraversare l'ampio fossato alimentato da acque sorgive che circonda le mura. Prive di fondamenta, le mura sono sostenute dai terrapieni ricavati con materiale di riporto del fossato.

Lo spazio tra la cinta e il fossato è adibito a parcheggio nella zona a est e a parco pubblico in quella a ovest.

 

Cittadella

Cittadella: le mura

 

Un recente restauro ha consentito la messa in sicurezza dell’antico Camminamento di Ronda, che oggi permette ai visitatori di ammirare la città da punti di vista inediti e privilegiati: la passeggiata è lunga quasi due chilometri e all'interno del percorso sono visitabili varie stanze di rievocazione ricavate nelle torri e nella Casa del Capitano. All'interno della Torre di Malta si possono visitare il Belvedere, alto quasi trenta metri, il Museo dell'Assedio e il Museo Civico Archeologico.

Il Camminamento di Ronda è accessibile tutti i giorni: da inizio Aprile a fine Ottobre è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, mentre di sabato e domenica in orario continuato dalle 9.00 alle 19.00. Da Aprile a Ottobre la chiusura pomeridiana infrasettimanale è anticipata alle 17.00, mentre di sabato e domenica l'orario è ridotto dalle 10.00 alle 17.00.

Il biglietto d'ingresso costa €5,00. Per i bambini dai 4 ai 17 anni, studenti universitari e Over 65 il prezzo è ridotto a €3,00. I bambini fino a 3 anni entrano gratis.

 

Cittadella: Camminamento di Ronda

Cittadella: Il Camminamento di Ronda

 

Lo spazio interno alle mura è suddiviso da due grandi traverse che raccordano le quattro porte con il centro, dividendo l'abitato in quartieri, a loro volta suddivisi in una scacchiera di caratteristiche strade. I due viali principali ospitano caffè e moderni negozi di abbigliamento e alimentari. Al centro dell'ellisse si trova Piazza Pierobon, su cui si affacciano l'elegante Palazzo della Loggia e il Duomo.

Il Duomo, costruito fra il 1774 e il 1826, rappresenta un complesso di notevole interesse. Fu progettato da Domenico Cerato, ma completato in seguito da altri architetti, e conserva all'interno dipinti di valore, come "La Cena in Emmaus" di Jacopo da Ponte e "La Flagellazione" di Palma il Giovane. All'interno del Campanile è ospitato un Museo di Arte Religiosa.

Le vie del centro ospitano spesso manifestazioni, feste e un pittoresco mercatino, che si svolge ogni lunedì mattina. Ogni terza domenica del mese si svolge invece il Mercatino del Biologico e delle Pulci. Nel periodo natalizio si svolgono poi i Mercatini di Natale e in Piazza Pierobon viene allestita una Pista di pattinaggio sul ghiaccio.

 

Cittadella

Cittadella: Porta Vicentina

 

Scopri tutte le alte città murate medievali a Padova e visita le sezione di questo sito dedicata alla Provincia di Padova! Se ti è piaciuto questo articolo, che ne dici di consigliarlo con un +1?

E tu, hai visitato Cittadella? Hai percorso il Camminamento di Ronda? Fammelo sapere nei commenti!

 

Grandottori Iscriviti gratis a Grandottori, la Newsletter di ePadova e ricevi contenuti premium, promozioni e sconti esclusivi!


I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
Segui ePadova
Segui i profili social di ePadova per restare aggiornato sulle novità più interessanti:
 
Grandottori Iscriviti gratis a Grandottori, la Newsletter di ePadova e ricevi subito contenuti premium, promozioni e sconti esclusivi!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003.
Leggi la Privacy Policy.

Booking.com

PadovaCard

Se il sito ti piace, consiglialo utilizzando il tasto +1: a te non costa nulla, ma per me è una grande soddifazione!
 
                           
 

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.