Palazzo Liviano e Sala dei Giganti

Monumenti di Padova
Caratteri

Il Liviano di Padova è un edificio in stile neoclassico costruito tra il 1937 e il 1939 dall'architetto milanese Gio Ponti in Piazza Capitaniato, negli spazi dove un tempo si trovavano gli edifici della Reggia Carrarese.

E' la sede della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Padova.

La facciata principale è bipartita con un alto zoccolo di marmo sovrastato da una superficie a intonaco. Le pareti del grande atrio sono interamente affrescate da un'opera di Massimo Campigli che rappresenta i valori della civiltà romana e la loro influenza su quella moderna, attraverso l'esaltazione di simboli della vita, del lavoro e dello studio.

All'interno dell'atrio è situata una grande statua marmorea, opera dello scultore trevigiano Arturo Martini, raffigurante Tito Livio, a cui l'edificio è intitolato.

 

Atrio del Liviano di Padova

Atrio del Liviano

 

La Sala dei Giganti

Una scalinata del Liviano conduce alla Sala dei Giganti: costruita nella seconda metà del 1300 all'interno della Reggia dei Carraresi, doveva il suo nome ai soggetti mitologici degli affreschi che ne decoravano le pareti.

I personaggi da ritrarre furono suggeriti da Francesco Petrarca; in seguito alla sua morte nel 1374, venne aggiunta fra i grandi anche la sua immagine.

Distrutta da un incendio all'inizio del Sedicesimo secolo (ad eccezione dell'affresco di Petrarca nel suo studio), fu completamente rinnovata nel 1540 con i dipinti di Domenico Campagnola, Stefano Dall'Arzere e Girolamo Gualtieri, che mantennero il tema dell'esaltazione degli eroi.

Attualmente la sala è utilizzata per convegni, conferenze e concerti.

Sala dei Giganti, al Liviano

Liviano: Sala dei Giganti

 

Sala dei Giganti: riferimenti e orari

La Sala dei Giganti è aperta al pubblico di sabato mattina, quando vengono organizzate due visite guidate, alle 10.30 e alle 11.30.

I biglietti costano €3.50 (biglietto ridotto per studenti e gruppi €2,00) possono essere acquistati 15 minuti prima dell'inizio di ogni visita presso l'Arco Vallaresso, all'ingresso della Sala.

Le visite sono sospese dal 4 luglio al 22 agosto compresi.

Il Liviano ospita al suo interno anche il Museo di Scienze archeologiche e d'Arte. Aperto al pubblico per la prima volta nel 1975, il museo deriva direttamente dal Gabinetto di storia naturale istituito dall'Università nel 1733.

Scopri tutte le informazioni per visitare Padova nella sezione dedicata di questo sito! Se ti è piaciuto questo articolo, che ne dici di consigliarlo con un +1?

Sei stato al Liviano? Hai visitato la Sala dei Giganti? Fammelo sapere nei commenti!

 

Palazzo Liviano e Sala dei Giganti
Indirizzo: Piazza Capitaniato, Padova
Telefono: +39 049 8273047
Web: www.unipd.it

 

Grandottori Iscriviti gratis a Grandottori, la Newsletter di ePadova e ricevi contenuti premium, promozioni e sconti esclusivi!


I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.